Seconda Giornata_ CNU 2019

Seconda Giornata_ CNU 2019

Ancora medaglie d’oro per il Cus Bologna ai campionati nazionali universitari. In attesa dell’ingresso in campo delle tre squadre che hanno serie possibilità di arrivare fino in fondo (basket, volley maschile e femminile), il Cus Bologna di Piero Pagni strappa altre due medaglie d’oro. Le firme sono quelle di Nicola Rosetti nel taekwondo che bissa il successo del giorno prima e di Eugenio Melloni che, nel salto in alto, supera l’asticella posta a 2,12 metri. Sempre dall’atletica arriva l’argento di Chiara Calgarini nei 400 ostacoli, mentre il mondo del taekwondo chiude la straordinaria due giorni con altre due medaglie. Alessandro De La Rua (categoria 58 chili) è d’argento, mentre Davide Evangelisti (80 chili) è di bronzo. Ma la spedizione biancorossa in Abruzzo, per la gioia del rettore Francesco Ubertini, da sempre vicino al mondo dello sport in feluca, non ha ancora abbandonato l’idea di battere tutti i record al termine di una stagione importante.

I risultati del Cus Bologna ai Cnu de L’Aquila

Medaglie d’oro 7: Nicola Rosetti (taekwondo, forme), Nicola Rosetti (taekwondo, categoria -68 chili), Stafaniya Lazarova (taekwondo, forme), Silvia Lombardi (taekwondo, freestyle), Silvia Lombardi (taekwondo, combattimento categoria 57 chili), Luca Villanova (judo, categoria 100 chili), Eugenio Melloni (atletica leggera, salto in alto).

Medaglie d’argento 3: Magdalena Milanova (taekwondo, freestyle). Alessandro De La Rua (taekwondo, categoria 58 chili), Chiara Calgarini (atletica leggera, 400 ostacoli)(

Medaglie di bronzo 3: Stefano Lo Giudice (boxe, categoria 52 chili); Gianmarco Coppari (judo, categoria 90 chili), Davide Evangelisti (taekwondo, 80 chili).

ufficio stampa

cus bologna asd