Logo CUSB CNU

RIASSUNTO QUARTA GIORNATA

Cercando l’oro. Potrebbe essere questo il tema del Cus Bologna, impegnato a Catania in occasione dei campionati nazionali universitari. La società di Piero Pagni continua a battersi con grande coraggio sotto lo sguardo del suo direttore, Federico Panieri. L’obiettivo, come tradizione, è raccogliere il maggior numero di risultati positivi, per tenere alto l’onore e il prestigio dell’Alma Mater Studiorum. Anche perché il Magnifico Rettore, Francesco Ubertini, continua a seguire con interesse le notizie che riguarda i suoi ragazzi. La squadra maschile di volley continua a inanellare vittorie su vittorie e dopo aver superato con un secco 3-0 il Cus Torino (25-21; 25-19;25-21) ora aspetta il Cus Udine. Non sono da meno le ragazze dell’Alma Mater che non fanno sconti al Cus Perugia, pur cedendo il secondo set (25-20; 23-25; 25-17; 25-17) e ora aspettano il Cus Milano. Grande attesa anche per il tennis che prevede gli esordi di Veronica Valgimigli e di Elena Pavolucci.

Il medagliere dei campionati nazionali universitari

Medaglie d’argento:  1 Nicola Catenelli e Riccardo Pozzi (canottaggio).

Medaglie di bronzo:  5 Massimo Gandolfi (golf), Christian Cicala (pugilato, categoria 81 chili ), Morena Falcone (pugilato, categoria 60 chili), Emanuele Monopoli (Lotta libera, categoria 70 chili), Emanuele Monopoli (Lotta grecoromana, categoria 70 chili).

Ufficio stampa Cus bologna asd