Logo CUSB CNU

Calcio a cinque. Il Cus Bologna parte bene e batte il Cus Piemonte Orientale

Successo per la squadra dell’Alma Mater nella prima giornata di qualificazione dei campionati nazionali universitari
Un successo per il Cus Bologna nella prima giornata di qualificazione dei campionati nazionali universitari. La formazione del calcio a cinque, per la gioia del dirigente Federico Panieri, non fa sconti al Cus Piemonte Orientale, sconfitto in modo netto e inequivocabile. Finisce 8-2 per il braccio sportivo dell’Alma Mater Studiorum grazie al poker personale di Edoardo Improta, alla doppietta di Niccolò Stanghellini e alle marcature singole di Danilo De Martino e Guido Secchieri.La squadra del Cus Bologna era composta da Fabrizio Cerulli (Ingegneria), Salvatore Carpino (Ingegneria), Fabio Ruta (Ingegneria), Guido Secchieri (Veterinaria), Danilo De Martino (Fisica), Niccolò Stanghellini (Scienze Motorie), Mattia Graziano (Ingegneria), Lorenzo Barbi (Economia), Edoardo Improta (Storia). Hernan Dellapè è il tecnico, Alex Battistini il dirigente, Enrico Ghinato il massaggiatore.