Blog

Riassunto della giornata

11251552_10153199315756877_35188697_nQuattordici medaglie (sei d’oro, altrettante d’argento, un paio di bronzo) è il bilancio dell’Alma Mater Studiorum a Salsomaggiore Terme, dove sono in programma i campionati nazionali universitari. La spedizione cussina presto sarà completata dallo stato maggiore biancorosso: il presidente Piero Pagni sarà accompagnato dalla vice presidente Margherita Mezzetti, dal direttore generale Cinzia Garbellini, dal general manager Federico Panieri, dal direttore sportivo Agostino Briatico e dalla responsabile dell’ufficio marketing cussino, Chiara Boschi.
Risultati importanti nel tennis dove Giacomo Gobbi batte il milanese Francesco Scarfò 3-6, 7-6, 6-1; Andrea Veronesi ha la meglio nettamente su Andrea Pagano, 6-1, 6-1, mentre Silvia Manzi cede con un doppio 6-2 alla cagliaritana Elena Idina.
Nel doppio Massimiliano Botticelli e Andrea Veronesi non fanno sconti ai “cugini” del Cus Modena, Monticelli-Capponi, sconfitti con un perentorio 6-1, 6-2.
Debutto felice anche per il volley che chiude con un deciso 3-0 con il Cus Udine.
“Quando si vince – dicono all’interno dello spogliatoio biancorosso – le impressioni sono buone. Comunque questa partita ci è servita molto per trovare equilibri soluzioni che sicuramente nel corso di questo torneo ci serviranno”.
E oggi il programma prevede Cus Bologna-Cus Torino (volley), Cus Bologna-Cus Udine (basket uomini), Cus Bologna-Cus Foro Italico (basket donne), Cus Bologna-Cus Foggia (rugby uomini).
ufficio stampa
cus bologna asd