Riassunto della giornata

Riassunto della giornata

Piero Pagni, al suo debutto da presidente del Cus Bologna, sta seguendo con grande partecipazione, ancorché da casa i campionati nazionali universitari di Salsomaggiore. Ma la sua presenza è annunciata a momenti con lo staff al gran completo, dal direttore generale Cinzia Garbellini al team manager Agostino Briatico alla responsabile dell’ufficio marketing Chiara Boschi. Senza dimenticare che, a proposito di debutti, ci sarà anche Margherita Mezzetti, vice presidente, selezionatore della squadra di atletica leggera nonché, grandissima atleta per diversi anni al servizio dell’Alma Mater Studiorum. Arrivano, da Salsomaggiore, altre notizie eccellenti, soprattutto dal tiro a segno che conquista altre due medaglie d’oro nel tiro a segno. Si tratta della squadra di carabina e della squadra di rappresentanza di carabina più pistola. La responsabile del tiro a segno, Arianna D’Angeli, ha fatto mirabilie mettendo insieme per la carabina a squadre Dragana Palecek, Alessandro Procopio e Claudio Suppini. Per la squadra di rappresentanza, oltre ai tre già citati che quindi bissano la medaglia d’oro, dobbiamo aggiungere Sofia Tampellini, Martina Angora, Camilla Brunazzi e Ludovico Zatterin. Sempre dal tiro doppio argento con Alessandro Procopio e Dragana Palecek nella carabina a 10 metri. Un argento per Francesco Vulcano nel pugilato 60 chili. Le ultime due medaglie d’argento di giornata arrivano ancora una volta dal taekwondo del quale è responsabile Daniele Frascari, in passato atleta di alto livello. Argento per Filippo Ludovico e Michele Ceccaroni, il primo nel combattimento +80 chili, il secondo nel combattimento -80 chili.

Il medagliere di Salsomaggiore 2015

Medaglie d’oro 6: Martina Simoni (taekwondo), Alessia Grazia (lotta), lotta donne a squadre, Filippo Ludovico (taekwondo, forme), carabina a squadre (Dragana Palecek, Alessandro Procopio, Claudio Suppini), squadra di rappresentanza carabina più pistola (Dragana Palecek, Alessandro Procopio, Claudio Suppini, Sofia Tampellini, Martina Angora, Camilla Brunazzi, Ludovico Zatterin).

Medaglie d’argento 6: Sara Fabbroni (lotta), Francesco Vulcano (pugilato), Filippo Ludovico (taekwondo, combattimento), Michele Ceccaroni (taekwondo, combattimento), Alessandro Procopio (carabina 10 metri), Dragana Palecek (carabina 10 metri).

Medaglie di bronzo 2: Beatrice Salmi (taekwondo), Kaba (pugilato).

Il medagliere di Milano 2014

Medaglie d’oro 17: Martina Anacoreti (taekwondo, forme), Martina Anacoreti (taekwondo, combattimento), Chiara Davalli (taekwondo, combattimento), Filippo Ludovico (taekwondo, combattimento), Martina Simoni (taekwondo, combattimento), (taekwondo a squadre), Silvia Bulgarelli e Debora Pini (beach volley), Andrea Scafa (pistola), Dragana Palecek, Alessandro Procopio e Claudio Suppini (carabina a squadre), Dragana Palecek, Alessandro Procopio, Claudio Suppini, Andrea Scafa e Martina Angori (tiro a segno a squadre), Virginia Laurenti (sciabola), Francesco Mantovani (tiro a volo double track), Lorenzo Bilotti (atletica, 100 metri), Vela, Riccardo Serra (atletica, salto in lungo), basket uomini, basket donne.

Medaglie d’argento 7: Martina Simoni (taekwondo, combattimento), Cristina Crosu (judo, categoria 48 chili), Virginia Laurenti (sciabola a squadre), Giuseppe Gramazio (sciabola), Riccardo Barbieri, Giuseppe Gramazio, Gabriele Lombardi (sciabola a squadre), Riccardo Barbieri, Giuseppe Gramazio, Gabriele Lamberti, Iulius Spada, Luca Baldacci, Federico Pellicresi, Stefano Pellicresi (spada, fioretto e sciabola a squadre), Francesca Bertoni (atletica, 3.000 siepi).

Medaglie di bronzo 8: Daniele Ricci (judo, categoria 66 chili), Anna Bartole (judo, categoria 52 chili), Dragana Palecek (carabina), Andrea Scafa, Chiara Grazie e Martina Angori (pistola a squadre), Tommaso Lazzarini (atletica, 100 metri), Chiara Casolari (atletica, 1.500 metri), Alberto Tartaglione, Davide Miani, Tommaso Lazzarini, Lorenzo Bilotti (atletica, 4×100), Hazmi, Bastarelli, Tartaglione, Miani (atletica, 4×400).

ufficio stampa

cus bologna asd