Blog

EUVC – Prossimi Impegni

Il prossimo impegno del Cus Bologna, alle prese con il campionato di volley europeo Eusa, è in programma venerdì, alle 15, all’università di Nis, in Serbia. Sarà il terzo match dell’Alma Mater Studiorum per i ragazzi di Leonardo Palladino che sono in corsa per uno dei primi otto posto. Scongiurata quindi l’idea che la squadra possa chiudere in fondo – dal nono al dodicesimo posto – il Cus, per la gioia del Magnifico Rettore, Francesco Ubertini, sogno di salire sul podio. Ma non sarà facile.

La formazione del Cus Bologna è composta da Daniele Crò (Scienze Motorie), Marco Mantovani (Scienze Motorie), Roberto Pinali (Design del prodotto industriale), Francesco Mazziotti (Statistica), Matteo Martinelli (Scienze Motorie), Francesco Giovenzana (Scienze Motorie), Emanuele Bertoli (Scienze Motorie), Marco Pirini (Ingegneria), Federico Rossatti (Sociologia), Giuliano Lodi (Scienze Motorie).Gli altri componenti della spedizione: Leonardo Palladino (allenatore), Parsiphal Cau (dirigente accompagnatore), Alessandro Vitti (fisioterapista), Claudio Sarti (arbitro Fipav).

Le avversarie: University of Bern (Svizzera), University of Gießen (Germania), University of Jyvaskyla (Finlandia), University Toulouse III, Paul Sabatier (Francia), University of Rzeszow (Polonia), Poznan University of Technology (Polonia), Polytechnic Institute of Porto (Portogallo), University of Nis (Serbia), Bauman Moscow State Technical University Russia), Istanbul Aydin University (Turchia), Hogeschool PXL (Belgio).

Ufficio stampa

Cus bologna asd